IL NUCLEARE DEI LADRI DI STATO

Angelo Bonelli è presidente dei Verdi, partito "sfiatato" dall'assenza in Parlamento e dalla censura dei media, perché si porta appresso temi scomodi, come il nucleare. «Non si tollerano voci diverse da quelle ufficiali del ministro Scajola o dell'Enel». Così Bonelli si è messo a digiunare davanti alla sede Rai di Viale Mazzini, lo fa - ignorato - da 8 giorni.

MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER L'ACQUA PUBBLICA

Appello per la manifestazione 20 MARZO 2010

 Per la ripubblicizzazione dell’acqua, per la tutela di beni comuni, biodiversità e clima, per la democrazia partecipativa. Insieme, donne e uomini appartenenti a comitati territoriali e associazioni, forze culturali e religiose, sindacali e politiche, abbiamo contrastato i processi di privatizzazione dell’acqua portati avanti in questi anni dalle politiche governative e in tutti i territori.

IN GERMANIA SACERDOTI PEDOFILI E STUPRATORI

Scoppia anche in Germania lo scandalo degli stupri omosessuali avvenuti per decenni nelle scuole cattoliche tedesche a  danno di decine di studenti. I giornali tedeschi ne parlano ogni giorno con dovizia di particolari. Già nel passato qualcosa era emerso ma probabilmente fu messo a tacere.

ILLEGITTIMO IMPEDIMENTO AD UNA DEMOCRAZIA

Ancora una volta le cronache si devono occupare dell'approvazione dell'ennesima legge che cerca di impedire che siano fatti i processi pendenti sul capo del governo. Una situazione vergognosa e ridicola che rivela tutta l'inconsistenza dell'intera classe politica. Di Pietro afferma:è dittatura, e in un certo senso ha ragione. Come definire un parlamento in cui una maggioranza ostacola il corso della giustizia? Si potrebbe dire il parlamento di una democrazia scaduta, un prodotto tossico. Ridicolo anche Bersani a chiedere un dibattito pubblico in Tv....

"AVATAR E' REALTA' " DICONO I POPOLI INDIGENI

La fama del film Avatar ha raggiunto anche le terre dei popoli indigeni del mondo che nei giorni scorsi hanno deciso di scuotere il suo pubblico sottolineando che il film racconta la vera storia delle loro vere vite, qui ed oggi, sulla Terra. Jumanda Gakelebone, un Boscimane del Kalahari, ha aggiunto: “ Noi, i Boscimani, siamo i primi abitanti dell’Africa meridionale, ma ci è stato negato il diritto alla nostra terra.

DISOCCUPAZIONE, UN'ONDA CHE CRESCE

di Luca Iezzi

Il dossier Bortolussi (Cgia di Mestre): ecco l'Italia dei senza-lavoro. Condannati dal crollo dell'export. Nel meridione pesa il lavoro nero. Disoccupati e cassintegrati al Nord, scoraggiati e sommersi al Sud. L'onda montante della distruzione dei posti di lavoro ha colpito le regioni italiane in modo diverso aggravando le situazioni preesistenti, ma anche generando reazioni differenziate.

USCIRE DALL'AUTOMATISMO DELL'AUTO

 USA: più auto demolite che acquistate nel 2009 Negli Stati Uniti, nel 2009, sono state demolite 14 milioni di auto, ma acquistate soltanto 10 milioni, riducendo così il parco auto del 2%. È la prima volta che ciò accade dopo la seconda guerra mondiale.

MILANO CAMERA A GAS, COSA FARE

dal blog di Beppe Grillo: Milano è una camera a gas e la gente muore. Se ne stanno accorgendo tutti, non solo i malati. Anche i politici, come il consigliere comunale del Pdl, Barbara Ciabò, che ha avuto il figlio colpito dalla leucemia.Tutti tranne Mortizia Moratti che nel 14° giorno consecutivo di smog fuori controllo ha fornito una soave risposta da girare ai genitori dei bambini milanesi ammalati di leucemia: "L'aria di Milano non è peggiore di quella dello scorso anno".

CACCIA NO LIMITS

L’ira delle associazioni per l’approvazione di “caccia no limits”
Comincia la mobilitazione per battaglia epocale alla Camera
AMICI DELLA TERRA, ANIMALISTI ITALIANI, ENPA, FARE VERDE, GREENPEACE, LAC, LAV, LEGAMBIENTE, LIDA, LIPU – BIRDLIFE ITALIA, MEMENTO NATURAE, NO ALLA CACCIA, OIPA, ASS. VITTIME DELLA CACCIA, VAS, WWF ITALIA

LEGGIAMOCI UN LIBRO: L'ORARIO FERROVIARIO

I treni, i tempi, i binari, le stazioni. Il sistema ferroviario va letto tutto insieme. Non serve separare il pezzo più veloce, mentre il resto muore. Le ferrovie italiane come bene pubblico sono morte qualche anno fa; il sistema ferroviario come servizio pubblico sta morendo in questi mesi.