ECOVILLAGGIO SOLARE A PERUGIA

Immaginiamo di abitare in villaggi dove la qualità della vita è superiore a quella delle città inquinate, immaginiamo di abitare nell’Ecovillaggio solare di Perugia! Sembrano provenire direttamente dal passato, ma sono la realtà del futuro. Stiamo parlando degli ecovillaggi o villaggi ecologici, piccoli agglomerati immersi nella natura abitati da migliaia di persone che cooperano e si confrontano per migliorare progressivamente la qualità della vita di ogni singola persona.

 

 

 

Proprio sulla base di queste premesse in provincia di Perugia si stanno gettando le basi per creare un ecovillaggio solare grazie alla cooperazione di oltre 100 persone che sul sito dell’ecovillaggio si confrontano e si coordinano sui lavori. Sarà uno degli ecovillaggi più innovativi dal punto di vista delle tecnologie, immerso in una valle dal panorama mozzafiato, nessun rumore, nessuna strada trafficata in vista.

 

L’ecovillaggio sorgerà a 12 chilometri da farmacia, banca, scuola elementare e supermercato, a soli 30 km da Umbertide, e 40 da Perugia. Il villaggio prevede vari tipi di abitazioni: case a risparmio energetico, bungalow isolati, costruzioni in pietra ma anche case avveniristiche in lamellare di legno. Ogni abitazione avrà il suo pezzo di giardino, con l’orto e il frutteto.

 

Perché il progetto abbia una perfetta riuscita però c’è bisogno di ripensare la microeconomia locale: ad esempio gli ideatori del progetto hanno pensato un sistema abitativo che non abbia costi di riscaldamento e di gestione elettrica da ottenere utilizzando elettrodomestici collettivi ed energie rinnovabili; se si intende ospitare amici lo si può fare dando in affitto camere di proprietà comune il cui ricavo sarà diviso tra tutti gli abitanti.

 

La vera perla dell’ecovillaggio però è la casa solare: una costruzione che domina la valle con una vista che spazia per chilometri sopra un universo verde. La struttura della casa è in cemento armato e verrà finita con tamponature isolanti ad alta coibentazione, su due piani con ampie porte e finestre, tetto praticabile con prato.

 

La casa solare necessita di 8 mesi di lavori per essere ultimata e sarà suddivisa in 7 appartamenti di diversa metratura con isolamento ad alta efficienza. Sono previsti anche tripli vetri con gas. L’ecovillaggio può essere ovviamente visitato, su richiesta, nel caso in cui qualcuno fosse interessato a questo cambiamento radicale del proprio stile, ma soprattutto della propria qualità di vita, per renderla un po’ più sostenibile. F

 

ondamentale tenere presente la filosofia del progetto ecovillaggio: chi acquista una casa del villaggio ne è ovviamente il proprietario, nessun esproprio o comuni. Ma ognuno dovrà tenere presente le regole del vivere civile e del mutuo rispetto come quella del pieno potere su tutte le decisioni della collettività prese su votazioni democratiche. Una piccola eco perla sta per sorgere al centro dell’Italia e si prospettano numerose richieste di asilo politico

 

3 febbraio 2010

Fonte: Yeslife.it