news estero

FRANCIA ECOLOGISTI AL 15%

Leggermente meno da quanto previsto nei sondaggi ma sempre un buon risultato: Europe Ecologie raccoglie il 13,3 % dei voti e si conferma, dopo il 16,5 delle europee, terza forza politica in Francia determinante per ogni maggioranza di governo. nelle prossime ore giungeranno i risultati dettagliati delle 26 regioni francesi. Intanto per approfondire:
Il Partito socialista prima forza di Francia con il 29,1%, il partito di Sarkozy al 27,3%, Ecologisti 12,5%, altre liste verdi 2% Le Pen 11% leggi tutto....

EUROPE ECOLOGIE: NO AI PARADISI FISCALI

In Francia, i governatori ecologisti boicotteranno le banche che operano nei paradisi fiscali In Francia si prepara una ribellione contro le banche. Le regioni che saranno eventualmente guidate da Europe Ecologie, non faranno più ricorso ai servizi finanziari degli istituti di credito che hanno filiali nei paradisi fiscali. E, tra queste, ci sono ovviamente anche le quattro banche quotate alla Borsa di Parigi.

NEL VERMONT IL NUCLEARE VIENE SPENTO

 Il Senato dello Stato Usa del Vermont ha votato a favore della chiusura della centrale nucleare di Vermont Yankee, di proprietà della Entergy, una compagnia della Louisiana, che aveva tentato in tutti i modi di ottenere una proroga per mantenere in attività un impianto vecchio di 38 anni.

CLIMA: DE BOER LASCIA ONU

Nell'annus horribilis' della lotta ai cambiamenti climatici e due mesi dopo il fallimento del vertice di Copenaghen, si e' dimesso a sorpresa il massimo responsabile dell'Onu, Yvo de Boer. E il suo addio, dopo lo scandalo delle e-mail che hanno rivelato la manipolazione dei dati sul surriscaldamento del pianeta, e' un'ulteriore battuta d'arresto per l'intero movimento ambientalista.

PERICOLO TURBOGAS

di Stefania Zanda

Il 7 febbraio 2010  negli Stati Uniti,  a Middletown,esplode una centrale turbogas di 620 Megawatt. Pare che ci siano 5 morti e 12 feriti. In Italia sono in fase di progettazione una decina di centrali termoelettriche a turbogas, nel Lazio le città di Aprilia e Pontinia,  in provincia di Latina, sono i siti prescelti per l’insediamento. L’impianto esploso è di 150 megawatt inferiore rispetto alla centrale che si sta costruendo ad Aprilia.

MANDELA 20 ANNI FA RITROVAVA LA LIBERTA'

Vent’anni fa Nelson Mandela tornava ad essere un uomo libero. L’11 febbraio 1990 il leader sudafricano veniva liberato dopo 26 anni di prigionia. In un’intervista all’Observer, l’allora presidente del Sudafrica De Klerk ricostruisce le circostanze della liberazione di Mandela.

IL 38% DEL MONDO RISCHIA LA DESERTIFICAZIONE

Dei ricercatori spagnoli hanno misurato il degrado del suolo del pianeta utilizzando il Life Cycle Assessment (LCA), una metodologia scientifica che analizza l’impatto ambientale delle attività umane, e che ora per la prima volta include gli indicatori sulla desertificazione. I risultati mostrano che il 38% del mondo è costituito da zone aride a rischio di desertificazione.

USA: MISSIONARI LADRI DI BAMBINI

Nemmeno a farlo apposta, tocca oggi ai missionari americani fornirci lo “scandalo del giorno”. Un gruppo di dieci missionari – o sedicenti tali - è stato arrestato alla frontiera fra Haiti e Santo Domingo mentre cercava di far espatriare una trentina di bambini haitiani, che sarebbero finiti probabilmente sul mercato internazionale delle adozioni illegali.

CHEVRON SCARICA RIUFIUTI TOSSICI IN AMAZZONIA

Cari amici, , Il gigante petrolifero Chevron rischia di perdere un'azione legale storica per aver scaricato rifiuti tossici in Amazzonia – aiutiamo la popolazione della foresta pluviale a vincere di fronte all' opinione pubblica ed alla corte di giustizia, esercitandopressione sul nuovo amministratore delegato della Chevron per ripulire questo disastro e bloccare le sporche pressioni politiche della Chevron:

USA: REGOLAMENTAZIONI CONTRO IL GREENWASHING

Le campagne marketing che si basano sul greenwashing stanno crescendo in maniera esponenziale, sopratutto negli Stati Uniti e dunque il Governo americano, attraverso la Federal Trade Commission ha annunciato che ha intenzione di porre un freno. Ma cos’è esattamente il greenwashing?