news italia

FERMIAMO GREEN HILL

Come sapete dall'aeroporto di Montichiari ogni mese qualche decina di cani viene spedita nelle stive degli aerei, destinazione l'inferno dei laboratori.
Con questo appello vogliamo allargare la campagna per fermare le deportazioni dei cani di Green Hill anche a tutti gli enti che sono soci dell'aeroporto.

 

WORKSHOP: POLITICHE PER AMBIENTE E SALUTE

l'Associazione Medici per l'Ambiente - ISDE Italia promuove il workshop nazionale su "Le politiche per l'ambiente e la salute" al quale seguiranno altre iniziative sulle singole aree tematiche quali la salute dei bambini, il nucleare, l'esposizione ai campi elettromagnetici, l'amianto, i rifiuti, la bioedilizia, la mobilità , l'illegalità , i piani sanitari nazionali e regionali, ecc....

MERANO: AL BALLOTTAGGIO VERDI ED SVP

Si profila un successo dei  verdi e delle liste civiche-verdi nelle elezioni comunali in molti comuni del Trentino e Sud Tirolo.Una netta inversione di tendenza per i Verdi nei quattro principali comuni del Trentino (Rovereto 6,2% , Riva del Garda 5,7%, Arco 3%  e Mori, 5,5% ) con il simbolo del sole che ride adattato localmente.

BLITZ DI GREENPEACE CONTRO FELTRINELLI

Blitz di Greenpeace allo stand di Feltrinelli al Salone internazionale del Libro di Torino. Questa mattina, alcuni attivisti travestiti da orango hanno «invaso» lo stand di Feltrinelli per dire: «Il futuro delle foreste e del pianeta è nelle pagine dei vostri libri». Alcuni attivisti hanno coperto l'entrata dello stand con un telo che raffigura una lapide su cui è scritto: «Qui giace la foresta indonesiana». Altri attivisti hanno aperto striscioni: «Deforestazione zero».

LO SPIRITO E IL CANCRO

Il 16 maggio é dedicato ai malati di cancro. Una giornata per parlare di loro e di una malattia che non molti anni fa era innominabile, infarcita di una mistica del male e di un simbolismo che parlava solo di morte, quasi allegoria di una colpa e di una condanna senza scampo. Le storie dei pazienti raccontano invece non di un’esistenza interrotta, ma di una vita capovolta e mutata in profondità.

 

ALLARME PESTICIDI NELLE ACQUE

Sono 118, secondo l’Ispra le sostanze pericolose rinvenute nelle acque superficiali e sotterranee del nostro Paese nel biennio 2007 – 2008, con netta prevalenza dei componenti chimici usati nei campi. Ancora troppi pesticidi nelle acque italiane, anche in quelle potabili. Sono ben 118, secondo il rapporto dell’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) sul monitoraggio nazionale di queste sostanze, quelle pericolose rinvenute nelle acque superficiali e sotterranee del nostro Paese nel biennio 2007 – 2008, con netta prevalenza dei pesticidi utilizzati in agricoltura, fungicidi, insetticidi ma soprattutto erbicidi.

LA DITTATURA DELL'IGNORANZA

di Guido Viale

Ma perché nel paese che ha avuto il più grande partito comunista e il più forte movimento operaio dell’Occidente, una cultura di sinistra egemone per almeno tre decenni, una delle manifestazioni più radicali e prolungate del «’68» e la maggiore proliferazione dei gruppi della sinistra radicale siamo poi caduti tanto in basso da diventare lo zimbello di tutta l’Europa, sia di destra che di sinistra?

REFERENDUM ACQUA: SUPERATE LE 420.000 FIRME

Il comitato organizzatore della raccolta firme per l'acqua bene comune ha comunicato di aver superato le 420.000 firme. Si trattta di un magnifico risultato per una rete autogestita di raccolta firme. Per vedere quante firme sono state raccolte regione per regione cliccare sul link sotto riportato:

http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/materiali/ufficiostampa/Dati%20nazionali%20firme.pdf

NUCLEARE E PD DA BUTTARE

A riprova del fatto che il PD è un fallimento c'è ora anche la lettera di 72 pseudoscienziati e pseudomanager di area pd a favore del nucleare. La lettera rivela il pressapochismo del culturame provinciale della veterosinistra italiana e dello pseudoscientismo italiano  e la stessa morbida risposta di Bersani a questa lettera induce a pensare che per gli ecologisti sia ora di interompere ogni rapporto con un ceto politico e culturale così fallimentare. Alleghiamo il testo della lettera e ripetiamo l'interrogativo su che senso ci sia per gli ambientalisti e gli ecologisti dentro il PD (Realacci, Della Seta ed altri) perdere tempo e anima in tale luogo.

22 MAGGIO - FERMIAMO GREEN HILL

**sabato 22 maggio - Ore 17.00 in seguito al presidio davanti a Green Hill, presidio davanti all'aeroporto di Montichiari.
Da Green Hill ogni mese centinaia di cani vengono spediti nei laboratori di vivisezione. Molti di questi vengono trasportati su furgoni privati di proprietà dell'allevamento stesso, che viaggiano anche molte ore di seguito in tutta Europa. Altri invece vengono spediti in Inghilterra, ai famigerati laboratori di Huntingdon Life Sciences e Sequani, per via aerea.